STATISTICHE INTERNAZIONALI

L’alcol uccide più adolescenti di tutte le altre droghe messe assieme. È un fattore determinante nelle tre principali cause di decesso nella fascia di età dai 15 ai 24 anni: incidenti, omicidi e suicidi.

  • I giovani che bevono hanno 7,5 probabilità in più di far uso di droghe illegali e hanno 50 volte più probabilità di far uso di cocaina dei giovani che non bevono mai. Un’inchiesta ha scoperto che il 32% dei giovani sopra i 12 anni che beveva molto alcol, faceva anche uso di droghe illegali.
  • Nel 2005, il 6,6% della popolazione statunitense di 12 anni o più, ovvero 16 milioni di persone, riportavano di essere dei forti bevitori (si erano ubriacati almeno 5 volte nell’ultimo mese).
  • Dei 3,9 milioni di americani che hanno ricevuto trattamenti per un problema di abuso di sostanze nel 2005, 2,5 milioni di loro stavano ricevendo cure per l’uso di alcol.
  • Le morti su strada dovute all’alcol negli Stati Uniti sono state 12.998 nel 2007. Ciò è più di tre volte il numero dei soldati americani morti in combattimento nei primi sei anni della guerra in Iraq.
  • Ci sono 1,4 milioni di arresti per guida in stato di ebbrezza negli Stati Uniti ogni anno.
  • Uno studio del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha scoperto che almeno il 40% dei crimini violenti sono avvenuti sotto l’influenza dell’alcol.
  • Nel 20052006, ci sono stati 187.640 ricoveri ospedalieri dovuti all’alcol, nel Sistema Sanitario Nazionale in Inghilterra.
  • Nel 2005 in Inghilterra, ci sono stati 6.570 decessi dovuti a cause direttamente collegate all’uso di alcol. Nel 2006 i decessi per uso di alcol in Inghilterra sono saliti a 8.758. Questo corrisponde ad un incremento annuo del 7% rispetto all’anno precedente.
  • Secondo uno studio, su 490 milioni di persone nell’Unione Europea, più di 23 milioni sono dipendenti dall’alcol.
  • In Europa, l’alcol contribuisce a quasi un decimo di tutti i casi di malattia e morte prematura ogni anno.
  • Il 39% di tutte le morti avvenute sulla strada, nel 2005, avevano a che fare con l’alcol.
  • Il 40% dei crimini violenti sono avvenuti sotto l’influenza dell’alcol.