KETAMINA

La ketamina, che rientra nella categoria degli“anestetici dissociativi”,:1

  1. 1. farmaco che distorce la percezione della vista e del suono e crea una sensazione di distaccamento (dissociazione) dall’ambiente e da se stessi. [f/n]viene utilizzata in polvere o liquida come anestetico, in genere su animali. Può essere iniettata, consumata con delle bevande, sniffata o aggiunta a spinelli e sigarette. Negli Stati Uniti la ketamina è stata inserita nella lista di sostanze sotto osservazione nel 1999.

    Gli effetti a breve e lungo termine includono aumento del battito cardiaco e della pressione sanguinea, nausea, vomito, intorpidimento, depressione, amnesia, allucinazioni e problemi respiratori potenzialmente fatali. Chi utilizza la ketamina può divenirne assuefatto. A dosi elevate, si sperimenta un effetto a cui ci si riferisce col nome di “K-Hole,” un’esperienza “fuori dal corpo” o “vicino alla morte”.

    A causa degli stati di distaccamento e di irrealtà che essa crea, che portano chi ne fa uso ad avere difficoltà nei movimenti, la ketamina viene utilizzata come “droga da stupro”.



NOMI DA STRADA


BRAND NAMES Ketaset Ketalar Ketalar SV Ketanest Ketanest S STREET NAMES Special K K Super C Cat Valium Jet Super acid Green