STIMOLANTI

Gli stimolanti, a volte chiamati “uppers”, incrementano temporaneamente la prontezza e l’energia. Le droghe illegali più utilizzate che ricadono sotto questa categoria sono la cocaina e le anfetamine.

Gli stimolanti sotto prescrizione medica vengono distribuiti in pillole o capsule. Quando se ne abusa, vengono ingerite, iniettate in forma liquida o spaccate e sniffate.

EFFETTI A BREVE TERMINE

Gli effetti a breve termine degli stimolanti includono esaurimento, apatia e depressione: la “caduta” che segue la “salita”. È l’immediato e duraturo esaurimento che porta velocemente chi ne fa uso a volerne di più. Presto non cercherà di “sballarsi” ma solo di stare “meglio”, per riuscire ad avere almeno un briciolo di energia.

EFFETTI A LUNGO TERMINE

Gli stimolanti possono creare dipendenza. Ripetute dosi di stimolanti assunte in un breve periodo possono portare ad uno stato di ostilità o paranoia. Tali dosi possono anche portare il corpo a temperature pericolosamente elevate e ad un battito cardiaco irregolare.

 

Per maggiori informazioni sull’abuso dei farmaci stimolanti prescritti, vedi La Verità sull’Abuso del Ritalin.



NOMI DA STRADA


BRAND NAMES Ritalin Concerta Biphetamine Dexedrine STREET NAMES R-ball Skippy The smart drug Vitamin R JIF Kibbles and bits Speed Truck drivers Bennies Black beauties Crosses Hearts LA turnaround Uppers