I SALI DA BAGNO: UNA BREVE STORIA

Le droghe ora note come Sali da Bagno furono per la prima volta sintetizzate (create artificialmente) in Francia, nel 1928 e 1929. Si svolsero originalmente delle ricerche su alcune di esse per un potenziale uso medico, ma la maggior parte delle droghe create furono un fallimento a causa dei loro gravi effetti collaterali, inclusa la dipendenza. L’abuso di queste droghe iniziò nell’ex Unione Sovietica negli anni Trenta e Quaranta, dove venivano usate come antidepressivi. Note anche come “Cat” e “Jeff”, guadagnarono popolarità negli Stati Uniti negli anni Novanta.

Tra il 2004 e il 2008 queste droghe vennero usate in Israele fino a quando l’ingrediente chiave divenne illegale. Entro il 2007 avevano guadagnato ancora più popolarità tra i tossicodipendenti, quando iniziarono ad apparire nei forum sulle droghe in internet.

Le pillole di “Ecstasy” analizzate in Olanda nel 2009 hanno portato alla scoperta che oltre la metà delle pillole non conteneva la droga principale a cui è associata l’Ecstasy, ma piuttosto droghe trovate nei “Sali da Bagno”.10

Nel 2012, due delle droghe chiave usate nei “Sali da Bagno” sono diventate illegali negli Stati Uniti.11 Tuttavia, chimici clandestini hanno creato delle varianti con formule chimiche leggermente differenti e le hanno promosse apertamente come “Sali da Bagno”, oppure le hanno ripresentate come “Detergenti per Occhiali” o altri nomi.