Abuso di farmaci venduti su prescrizione

FARMACI PRESCRITTI: CHE COSA NON SAI

A causa del loro potenziale abuso e dipendenza, molti farmaci prescritti sono stati categorizzati dalla US Drug Enforcement Administration nella stessa categoria dell’oppio o della cocaina. Questi includono il Ritalin e il Dexedrine (stimolanti) e gli antidolorifici OxyContin, Demerol e Roxanol.

Un tempo molte droghe illegali venivano prescritte dai dottori o da psichiatri, ma più tardi furono bandite, quando le prove dei loro effetti letali non potevano più essere ignorate. Alcuni esempi sono l’eroina, la cocaina, l’LSD, la metanfetamina e l’ecstasy.

L’abuso di farmaci prescritti può essere ancora più rischioso dell’uso di droga illegale. La forza di alcune delle droghe sintetiche (create dall’uomo) disponibili come farmaci prescritti creano un alto rischio di overdose. Questo è particolarmente vero per l’OxyContin ed antidolorifici simili, dove le morti da overdose sono più che raddoppiate durante un periodo di cinque anni.

Molte persone non si accorgono che distribuire o vendere farmaci prescritti (da qualcuno che non sia un medico) è una forma di spaccio ed è illegale quanto vendere eroina o cocaina, e comporta multe salate e anni di galera. Quando la vendita di farmaci causa morte o gravi lesioni fisiche, gli spacciatori possono rischiare l’ergastolo.

Abuso di alcuni tipi di farmaci

I farmaci prescritti che vengono assunti a scopo ricreativo includono le seguenti categorie:

1. Antidepressivi: spesso sotto il nome di sedativi per il sistema nervoso centrale (cervello e spina dorsale), questi medicinali rallentano le funzioni cerebrali. Includono sedativi (usati per calmare una persona) e tranquillanti (che riducono la tensione o l’ansietà).

2.Oppioidi e derivati:1generalmente chiamati antidolorifici, questi farmaci contengono oppio o sostanze simili all’oppio e vengono usate per alleviare il dolore.

3. Stimolanti: una categoria di farmaci che ha lo scopo di incrementare l’energia e la prontezza ma che aumenta allo stesso tempo la pressione del sangue, i battiti cardiaci e la respirazione.

4. Antidepressivi: psicofarmaci che dovrebbero curare la depressione.

  1. 1. derivato: una sostanza chimica prodotta dalla relativa sostanza.

REFERENCES


  1. “Drug Scheduling,” U.S. Drug Enforcement Administration
  2. “Selected Prescription Drugs with Potential for Abuse,” National Institute on Drug Abuse
  3. International Narcotics Control Board
  4. Office of Drug Control Policy
  5. “Prescription Sedatives & Tranquilizers,” Partnership for
    a Drug-Free America
  6. Statement by Leonard J. Paulozzi before Senate Judiciary Subcommittee on Crimes and Drugs, 12 March 2008
  7. Center for Substance Abuse Research
  8. National Survey on Drug Use and Health 2007
  9. Suicidality, violence and mania caused by SSRIs: A review and analysis, P. Breggin.
  10. “Depressants,” US Department of Health & Human Services and SAMHSA’s National Clearinghouse for Alcohol & Drug Information
  11. “Prescription drugs a gateway for teen drug abuse,” Houston Chronicle, 4 September 2008